Male
Male
Male Male
     
 

Il libro “IL MALE; come trasmutarlo” raccoglie diverse lezioni della “guida” ed è un vero e proprio corso di “trasmutazione interiore”. Si parte dai difetti; problemi, carenze della personalità per arrivare alla vera essenza di ciò che siamo. Personalmente l'ho trovato fantastico. Sto ancora esercitandomi e neppure sono giunto a metà libro: posso però dirvi che si scoprono molti aspetti di noi “che non si pensava” di avere. E' come se qualcuno accendesse la luce su un aspetto della personalità e si possa andare a correggere perché si è pienamente “compreso” quell'aspetto di noi.
Insomma, per come l'ho capita io, la bellezza dell'anima è nascosta da vari strati di materiale vile creato dalla nostra personalità. Trasmutando (com-prendendo, che significa: prendere in sé) questi materiali si giunge a scoprire il diamante di luce (spirituale) interiore. Il libro consiste di 23 capitoli
Io consigli di agire così:
-  i primi capitoli non contengono esercizi. Leggetene uno a settimana. Fate però in modo di leggerli almeno 3 volte durante quella settimana (la prima volta leggetelo; la seconda volta studiatelo a fondo; la terza volta meditateci sopra fino a profonda comprensione.
- da questo punto in poi studiate un capitolo ad inizio mese e per tutto il mese esercitatevi su quello.

In questo modo ci metterete circa un anno e mezzo a completarlo, ma ne vale la pena e i cambiamenti saranno enormi. Attenzione: richiede 15-30 minuti di autoanalisi quotidiana.

P.S.: trovo bellissime le lezioni della “guida” canalizzate da Eva Pierrakos. Si tratta di un metodo che parte dalla personalità per giungere alla vera essenza.

Io trovo che si possa combinare benissimo con il metodo di Salvatore Brizzi (vedi la sezione del sito: Il Risveglio”) che invece punta totalmente sul risveglio dell'Essenza.

 

 
 
Copyright E.Levantino 2019 | Cookie policy | Privacy policy
   
Pag. Il Male