ANGELI
ANGELI
ANGELI ANGELI
     
 

Verso il finire del 2006 un gruppo di criminali mi mise nella più brutta situazione della mia vita. Mi portarono via moltissimi soldi e c'era il rischio che mi portassero via tutto quello che mi era rimasto. Rischiavo di rimanere sul lastrico, diffamato, messo in cattiva luce agli occhi della legge per via di un loro grande numero di falsi testimoni. Avrei perso l'affetto della famiglia. Era una di quelle situazione dove diverse persone avrebbero ucciso o si sarebbero suicidate. Ero disperato e preda di terrore, angoscia e immenso dolore. La mia anima era a pezzi. Avevo una paura folle e non riuscivo più a dormire.
A quel tempo avevo un amico (e l'ho ancora). Luigi è grande esperto di esoterismo in generale e Angeli in particolare. Molto il sintesi lui non perdeva mai occasione per affermare 3 cose:

1.  I 72 Angeli della Cabala sono i 72 volti di Dio attraverso cui comunicare con lui e “ottenere” ciò che vuoi. Gli angeli “devono ” darti ciò che chiedi, se in armonia con la tua anima.

2. Le preghiere a quegli Angeli vanno a costruire il tuo corpo di gloria (il corpo dell'anima). Al tempo non sapevo neppure cosa fosse. Capivo che era importantissimo,visto che ne parlava come della cosa più importante del mondo , ma non riuscivo proprio ad afferrarne il significato.

3. I libri di Haziel, sembrano semplici libricini di semplici preghiere, ma in realtà sono la vera essenza della Cabala angelica trasformata in un sistema semplice ma tremendamente efficace per l'evoluzione spirituale.

Io ero così distrutto e così a pezzi che gli dissi:
“Io non ci credo e ho perso la fede, ha valore se faccio lo stesso la preghiera al mio angelo?”. La sua risposta fu: “E' facile pregare quando si ha fede. E' molto più difficile farlo quando non se ne ha, per questo motivo gli angeli apprezzano anche le preghiere di chi non ha fede ma è così umile da rivolgersi a loro. Falla”.

La mia prima preghiera all'angelo durò un minuto in tutto. Però continuai a farla tutti i giorni. Dopo breve mi ritrovai a pregare i vari Angeli per ottenere giustizia dai giudici, per allontanare i nemici, per sventare i complotti. Dopo breve mi ritrovai anche a pregare l'Angelo del giorno. Ma mano che pregavo mi sentivo meglio, molto meglio.

Ok, a questo punto qualcuno potrà dire: questo è solo un beneficio psicologico perché pregare semplicemente ti fa sentire meglio. Continuate a leggere.

Ben presto la preghiera divenne l'appuntamento più importante della mia giornata. Ogni mattina ci dedicavo anche più di 20 minuti. Stendevo sul tavolo un piccolo panno bianco, accendevo una candela bianca, e accendevo uno stick di incenso (non è una pratica indispensabile, ma è gradita e a me piaceva farlo). Ad un certo punto sentii una grande pace in me.

La questione con i criminali continua per via legale (li denunciai tutti) ma io “sento” e credo con tutto il cuore che nel piano di Dio mi è già stata concessa giustizia (che tiene conto del karma) e che presto la vedrò. Soprattutto devo dirvi che durante quell'anno di preghiere io cambiai moltissimo. Senza accorgemene, a forza di leggere le invocazioni e le esortazioni agli Angeli io ebbi una radicale trasformazione interiore senza quasi che me ne accorgessi.

Dopo un anno iniziai ad avere dei sogni di grandissima intensità, contenenti messaggi e istruzioni, a volte facili da comprendere, a volte incomprensibili per me. Io però so che non erano i soliti sogni che avevo avuto nel resto della mia vita. In alcuni casi sentii anche delle voci in sogno che mi davano una semplice frase contenente un messaggio molto profondo. In un caso ricevetti addirittura il titolo di un libro mai sentito e addirittura nome e cognome dell'autore. Al mattino controllai in internet: c'era davvero. Ora traete voi le vostre conclusioni: sono pazzo? i sogni e le voci nel sonno vengono dagli Angeli? o che altro?

Io posso solo dirvi che questa è la “mia” esperienza e che io sono profondamente cambiato interiormente grazie a questo.
Alla fine sono arrivato a comprendere che “i peggiori nemici sulla terra sono i tuoi migliori amici in cielo”. Ho compreso che tutto il male ricevuto ha avuto un profondo impatto con la mia vita e mi ha spinto a fare enormi cambiamenti sia interiormente che nella vita esterna. Ho compreso che quelli che tu ritieni i tuoi peggiori nemici in terra sono stati i tuoi migliori amici in cielo (comunque questo non li giustifica, né li esonera dall'azione dei Signori del Karma). Senza la disperazione da loro indotta non avrei mai conosciuto il mondo degli Angeli e altre “vie” spirituali (che troverete spiegate in questo sito). Non avrei mai visto dei lati negativi in me che mi hanno impedito di accorgermi di loro in modo preventivo. All'inizio pregavo che fossero condannati, alla fine sono arrivato a pregare per il loro bene spirituale e questo per me è stata una grande conquista. Grazie alla loro sofferenza ora non odio nessuno e non ritengo nessuno mio nemico.
Ho compreso che nell'universo anche il male serve ad evolvere.

 

 
 
  PER CHI VUOLE SAPERNE DI PIU'  
 

Consiglio la lettura del libro: GLI ANGELI CUSTODI

Questo libro è ciò che avviene nell'area tra le vite. Tra la fine di una incarnazione e la successiva. Spiega come gli Angeli gestiscono questa area. Inoltre aiuta anche a capire che non siamo nati “per caso” in quella famiglia, in quel paese, in quel contesto.

Nulla è a caso nella nostra vita. Tutti noi abbiamo un “destino” ma pochi sanno che il Destino è un grande insegnante, probabilmente l'unico insegnate spirituale per la stragrande maggioranza delle persone del pianeta.
Esiste davvero il libero arbitrio? Oppure abbiamo solo un ventaglio di scelte all'interno di un percorso evolutivo scelto dall'anima?

Con questo libro l'angelologo Haziel, uno dei più grandi conoscitori della letteratura esoterica e cabalistica, dà il suo originalissimo apporto al dibattito sempre aperto intorno al tema della reincarnazione ed espone la sua visione della vita nell'Aldilà, con le sue conseguenze sul nostro presente e sul nostro futuro.

 
GLI ANGELI CUSTODI
 
Copyright E.Levantino 2019 | Cookie policy | Privacy policy
   
Pag. Angeli